Browsing Tag

CAMPEGGIO

Si parla di campeggio.

Il campeggio è un modo di trascorrere una vacanza all’aria aperta alloggiando in ripari temporanei o permanenti che possono essere tenda, roulotte o caravan, in sosta libera o in aree attrezzate pure chiamate campeggi.

Rappresenta una forma alternativa al turismo tradizionale, in albergo o appartamento, a cui si rivolge un gran numero di persone nel mondo.

Le prime associazioni di campeggiatori nascono agli inizi del 1900, dapprima in Gran Bretagna, grazie all’attivismo di T. M. Holding che, nel 1877, aveva adottato per primo l’integrazione tra la crociera in canoa attraverso la Scozia e le soste sotto una tenda. Lo stesso Holding, assieme al reverendo Johnson di Oxford fondò, nel 1901, la prima associazione di campeggiatori, la Association of Cycle Campers, seguita nel 1912 dal Camping Club de Belgique e, successivamente, da associazioni sparse in tutta Europa.[1]

La prima associazione italiana nasce nel 1932: è la A.C.C.P. (Auto Campeggio Club Piemonte) a cui segue negli anni successivi la fondazione della F.I.C.C. (Federazione Internazionale del Campeggio e del Caravaning 1932-1933), della A.C.I. (Associazione Campeggiatori Italiani-1939), della A.C.T.I. (Associazione Campeggiatori Turistici d’Italia, nata con decreto del Ministro della Cultura Popolare nel 1940), fino alla nascita di Federcampeggio (1950). A.C.T.Italia – Federazione 2000

Il campeggio, per quegli anni, rappresenta una forma di turismo sostanzialmente legato all’automobile ed è alla portata dei pochi che possono permettersi di possederne una. Le associazioni organizzano i primi raduni in collaborazione con il giornale La Stampa.

Nel 1949 nasce il primo campeggio italiano in località Parco Leopardi di Torino. Si tratta della prima struttura dotata di servizi e sorveglianza e l’accesso è a pagamento.