MUOVERSI IN GIAPPONE

La Ferrovie Odakyū s.p.a.è una compagnia di trasporti giapponese, facente capo all’Odakyū Group. È uno dei principali operatori ferroviari privati in Giappone.

Il giorno 1º aprile 1927 è stata aperta la linea di 83km tra Shinjiku e Odawara.

Gli fu dato il nome di Linea Odawara, nel periodo precedente alla seconda guerra mondiale era raro trovare in Giappone delle linee ferroviarie private già del tutto elettrificate il primo giorno di apertura.

Esattamente due anni dopo, il 1º aprile 1929 fu inaugurata la Linea Enoshima.

Il nome originale della compagnia era Odawara Express Electric Railway Co., Ltd. ma spesso veniva indicata con il nome Odawara Express. La denominazione attuale le fu data nel 1941.

Il 1º maggio 1942 la Odakyū si fuse con al Ferrovia Elettrica Tokyo-Yokohama che all’epoca controllava tutte le ferrovie private ad ovest e a sud di Tokyo, e che manterrà questo controllo fino alla fine della seconda guerra mondiale.

La compagnia riacquistò la propria indipendenza il 1º giugno 1948, acquisendo anche un’importante quota della Ferrovia Hakone Tozan, anche la Linea Keiō Inokashira si staccò dalla Tokyu per entrare nella neonata Keiō Corporation.

Dopo gli anni ’50, in seguito ad un periodo di forte crescita economica, la Odakyū aumentò enormemente il numero di utenti sulle proprie linee.

Nel 1974 venne inaugurata la Linea Odakyū Tama, una ferrovia a scartamento ridotto situata nella periferia sud-ovest di Tokyoche collega le stazioni di Shin-Yurigaoka a Kawasaki e Karakida, a Tama, città conurbata con Tokyo.

Oggi Odakyu e’ un fiore all’occhiello del trasporto ferroviario giapponese. Con il suo servizio di collegamento con Hakone, offre la possibilità ai turisti di andare alla scoperta del bellissimo Monte Fuji.

Commenta